Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo

Email

segreteria@siedas.it

Soci ordinari

aliprandi

Simone Aliprandi ha conseguito il Dottorato di ricerca in Società dell’informazione presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca ed è un avvocato dedito ad attività di consulenza, formazione e ricerca nell’ambito del diritto d’autore e più in generale del diritto dell’ICT. Partecipa costantemente a convegni e conferenze divulgative, tiene numerosi corsi di formazione per enti pubblici e privati e ha pubblicato vari libri, articoli e contenuti multimediali sugli argomenti di sua competenza, rilasciando tutte le opere con licenze open. Possiede anche una seconda laurea in Scienze della pubblica amministrazione e nel febbraio 2018 ha completato il Corso di perfezionamento in “Data protection e data governance” presso l’Università degli Studi di Milano. Collabora con il team di legali specializzati Array (www.array.eu) e tiene un blog su aliprandi.blogspot.com. È molto attivo su tutte le principali piattaforme social, attraverso le quali diffonde contenuti a sfondo divulgativo e informativo.

claudiabarcellona

Laureata in giurisprudenza, si affaccia nel mondo del lavoro collaborando con il DAPPSI -Dipartimento Analisi Processi Politici Sociologici Internazionali della Facoltà di Scienze politiche presso l’Università di Catania .
Successivamente, approfondisce i propri studi in Diritto dello Spettacolo presso l’Università di Padova; in Diritto cinematografico e management presso la Cineteca di Bologna e in Diritto dei beni culturali e paesaggistici presso l’Università romana LUMSA.
Organizza, coordina  e cura la direzione artistica di eventi culturali per enti pubblici e privati, impegnandosi nei  processi di rigenerazione e valorizzazione del territorio,  e principalmente nella Valle del Simeto, occupandosi sia dello studio dello stesso e delle strategie di rilancio attraverso le arti e la cultura  che del reperimento dei fondi.
Nel 2016 viene nominata Responsabile Nazionale Affari Generali SIEDAS- società italiana esperti di diritto delle arti e dello spettacolo.
Nel 2017 viene nominata Responsabile dipartimento  agli affari legali e istituzionali di Suds – Stazioni Unite del Simeto.
Nello stesso anno diventa Mediatore presso l’organismo di mediazione obbligatoria Borlaw.
È referente per il sud Italia di Oliver Group, società di investimenti in Romania.
Collabora con diverse testate giornalistiche e case editrici.
Drammaturga (ha studiato con il Maestro Mimmo Cuticchio) e autrice di diversi racconti, poesie, saggi, canzoni, in italiano e siciliano, è vincitrice del Premio Letterario Nazionale Mario Dell’Arco 2016.
Oggi si occupa, principalmente, del management artistico e culturale,  della  tutela dei diritti di artisti e produttori; della valorizzazione delle sale cinematografiche; della tutela dei diritti di proprietà intellettuale.
Ha ottenuto numerosi riconoscimenti e premi, da ultimo,  il “Premio Miglior Avvocato dell’anno 2017” alla  XXX edizione del Premio Nazionale ad  Honorem, patrocinato dal Mibact, e il“Premio Nazionale Essenza Donna 2018”- sezione cultura e arte.
Certa che la cultura sia la via per la libertà, continua a studiare.

IMG_3398

Caterina Barontini, pianista e compositrice, svolge intensa attività concertistica da solista, in duo pianistico con il padre Ilio
Barontini e in varie formazioni.
Dopo il Diploma Accademico di I livello in Pianoforte (2013) sotto la guida di Ilio Barontini, ha conseguito il Diploma di II livello (2015) con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale con il M° Daniel Rivera presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Pietro Mascagni” di Livorno. Vincitrice di borse di studio e concorsi nazionali e internazionali, tiene concerti in sedi prestigiose, come le Sale Apollinee del Teatro La Fenice di Venezia, la Veranda Neoclassica di Villa Pignatelli a Napoli e il Teatro Goldoni di Livorno.
Recentemente, per l’etichetta Sifare Publishing, ha registrato le composizioni di Ilio Barontini in duo pianistico con il padre: Back to Beat per due pianoforti, parafrasi da concerto in due parti (registrata dal vivo al Teatro Goldoni di Livorno) e varie raccolte per pianoforte a quattro mani (BartókianaFive Nursery RhymesLittle Suite & Gershwiniana). Da solista ha inciso un CD di musiche del Settecento italiano, The Heart Sonatas in the Italian 18th Century.
Collabora con giovani compositori, come Andrea Balzani, per il quale ha revisionato e registrato 30 Studies for piano (Sifare Publishing, Roma, 2017). Nel marzo del 2018 compare nell’ultima raccolta di Andrea Balzani, The Shades of Piano 2.
Già docente di Esecuzione e interpretazione pianistica presso l’IIS “Niccolini-Palli” di Livorno e di Pianoforte presso il CFDMA di Castagneto Carducci (LI), attualmente tiene corsi e masterclass presso importanti Istituzioni e Associazioni musicali. Svolge attività di collaborazione pianistica, per esempio per varie masterclass del Livorno Music Festival e per i corsi di tecnica vocale tenuti a Livorno dal Mezzosoprano Laura Brioli. Cura l’elaborazione informatica delle proprie composizioni e di quelle di Ilio Barontini.
Coltiva l’interesse per la poesia e per la ricerca giuridica. È tra gli autori del Manuale di diritto delle arti e dello spettacolo a cura di Fabio Dell’Aversana (Aracne, Roma, 2015). È stata Segretario generale della Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo (SIEDAS) dal 2015 al 2018. Attualmente svolge il ruolo di Assistant del M° Ilio Barontini, Direttore Artistico di Sifare Classical.

Ilaria barontini

Inizia a studiare Flauto con il M° Stefano Agostini, diplomandosi, con il massimo dei voti, sotto la guida del M° Mauro Rossi, presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “P. Mascagni” di Livorno, dove le è stata assegnata la borsa di studio “Marco Salvini” nell’anno accademico 2000/2001. Si è poi diplomata in Didattica della Musica con il massimo dei voti, nel Corso accademico di secondo livello per l’insegnamento di strumento musicale (Flauto), con il massimo dei voti e la lode, e nel Biennio Superiore di Flauto, con il massimo dei voti e la lode, presso il Conservatorio “G. Puccini” della Spezia. Ha seguito, come allieva effettiva, i corsi di Flauto e Metodo Feldenkrais con Anka Grigo e Fabrizia Campolunghi, di Musica da camera con Christine Vignoud, Nicolas Stimbre e Christophe Peilho, di Improvvisazione al flauto con James Newton e di Metodologia dell’insegnamento del flauto con Marianne Eckstein. Svolge apprezzata attività concertistica come solista ed in gruppi cameristici, eseguendo gran parte del repertorio flautistico, con particolare interesse per la musica antica, eseguita sul traversiere. Si dedica a studi e ricerche di carattere metodologico e didattico-musicale, con numerose pubblicazioni ed attività formative rivolte a bambini, ragazzi e adulti. Nel 2009 ha scritto, per le Edizioni ETS di Pisa, Musica e umorismo (collana Musica & didattica). È titolare della cattedra di Flauto presso il Liceo Musicale “Felice Palma” di Massa.

tiziana carpinteri

Tiziana Carpinteri è avvocato, founder/ceo di The Concept Law firm, brand legale che coordina giovani professionisti su tutto il territorio nazionale. Si occupa, tra gli altri, di diritto dello spettacolo e, in particolare, di diritto cinematografico, vantando nel proprio portfolio alcune tra le più grandi realtà del panorama nazionale.
Laureata con lode in Giurisprudenza presso l’Alma Mater Studiorum Università degli Studi di Bologna, nello stesso Ateneo consegue la Specializzazione per le Professioni legali e conclude il Corso di Alta Formazione in Diritto di famiglia nonché la pratica notarile. Partecipa a diversi eventi formativi in materia di Diritto Penale delle società e frequenta la School of Government sulla Dirigenza Statale e Regionale presso l’Università LUISS Guido Carli. Tra gli avvocati abilitati più giovani in Italia, approfondisce ancora vari rami del diritto nei corsi Rocco Galli a Roma, Formazione Giuridica a Bologna, Lexfor a Milano e Palermo. È autrice di “Il nuovo reato di autoriciclaggio tra cause, effetti e profili problematici”; “La forza intimidatrice nell’associazione di stampo mafioso: rinnovate sembianze nella vicenda “Mafia capitale”; “La confisca antimafia e la controversa questione processuale della sua impugnazione” (Casa Editrice Nel Diritto Editore). Ha conseguito il Master breve in Diritto dello Spettacolo (Altalex) e pubblicato il proprio contributo sulla Rivista di Diritto delle Arti e dello Spettacolo (PM editore) dal titolo “Un primo sguardo sulla nuova Legge Cinema ad un anno dalla sua entrata in vigore”.
È responsabile dell’Ufficio Relazioni Istituzionali della Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo (SIEDAS). È segretaria della Commissione Cultura Spettacolo Sport presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari. Insegna Diritto Civile e Diritto Penale al corso “In Law” Avvocati Associati. È membro del consiglio direttivo del Centro Studi di Diritto dello Spettacolo.
Di recente è intervenuta sul tema della programmazione e della circuitazione del prodotto cinematografico, “strategie per migliorare l’offerta delle sale italiane e la competitività del mercato” al VI Meeting internazionale del Cinema Indipendente; in materia di diritti umani veicolati attraverso il messaggio universale del cinema al Bari Brasil Film Fest, Mostra di Cinema e Cultura brasileira. Ha moderato l’incontro ”Donne della Mafia VS Donne dell’Antimafia” al Forum Internazionale dell’Informazione contro le Mafie, Festival del Cinema di Roma.

FOTO ANGELISA

Angelisa Castronovo, abilitata alla professione di avvocato dal 2011 presso il Foro di Roma, nonchè abogado abilitato presso le corti spagnole. Dopo aver conseguito la maturità classica con il massimo dei voti, frequenta la facoltà di Giurisprudenza dell’Università “Luiss Guido Carli” di Roma dove si laurea a pieni voti con una tesi sperimentale su: “Il lavoro nello spettacolo. Questioni di diritto cinematografico” relatore il Prof. Michel Martone. Vince il bando post-laurea della LUISS “AMERIGO” per la formazione negli USA. Svolge uno stage presso il dipartimento “Business & Legal Affairs” della società di produzione cinematografica MediaFusion Entertainment (http://www.mediafusionent.com/) con sede a Washington DC e New York e presso il canale televisivo di affari e finanza “International Investor” con sede in Virginia. In Italia lavora come tirocinante presso RAI Cinema (settore legale) su un progetto cinematografico in collaborazione con la società Cattleya, occupandosi di diritto d’autore e spettacolo. Svolge la pratica forense presso lo studio legale Gallotti Cusmai & Partners di Roma occupandosi di diritto d’autore, proprietà intellettuale e diritto del lavoro. Consegue i Master in “Diritto dello Spettacolo”, “Diritto d’Autore” e “Contrattualistica Internazionale” della Altalex con cui collabora attualmente come tutor. Ha maturato esperienze di produzione cinematografica lavorando sul set di alcuni film in Italia ed all’estero, oltre a curare la contrattualistica e gli affari legali.
Nel 2011 entra a far parte del team dello studio legale Paulillo & Teti in Roma, specializzato in proprietà intellettuale, diritto d’autore e dello spettacolo, diritto societario, contrattualistica e negoziazioni. Collabora attivamente con l’Avv. Leonardo Paulillo, partner dello Studio, nell’attività di assistenza legale di numerose pmi nell’attività di tutela della proprietà intellettuale delle stesse, di numerosi artisti, società di produzione cinematografica, televisiva e teatrale, coproduzioni internazionali e dell’audiovisivo in genere, film finance con clienti italiani ed esteri.
Nel 2013 consegue l’abilitazione alla professione di Consulente europeo di marchi e design presso il Ministero dello Sviluppo Economico e gestisce un portfolio clienti sia in Italia che all’estero nel settore della proprietà intellettuale.
Per assistere al meglio i propri clienti nella gestione dei conflitti, l’Avv. Castronovo ha inoltre acquisito il titolo di mediatore abilitato ai sensi del Decreto Legislativo n. 28/2010 in materia di mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali.
Collabora con riviste di settore e partecipa a seminari sul tema della proprietà intellettuale, diritti d’autore, in Italia e all’estero, anche in qualità di relatrice. 

Giovanni Cavicchia

Nato a Pisa il 19 Dicembre 1993, ha conseguito nel 2012 la maturità classica presso il Liceo Classico Statale “Galileo Galilei” di Pisa ottenendo il massimo dei voti e la lode; inoltre negli anni del liceo ha vinto numerosi premi in agoni di poesia, lettere e filosofia. Contestualmente agli studi classici ha portato avanti lo studio del flauto traverso presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Pietro Mascagni” di Livorno, ove ha conseguito nel 2013 il Diploma (di Vecchio Ordinamento) sotto la guida del M° Mauro Rossi. Ivi ha inoltre rivestito la carica di Consigliere di Amministrazione a partire dal 2015 e sino a Febbraio 2018, momento in cui ha conseguito il Diploma Accademico di II Livello ottenendo la votazione di 110/110 e lode: in sede di laurea ha eseguito un programma interamente dedicato al repertorio flautistico italiano del XX secolo, con particolare riguardo alle avanguardie a vario titolo legate alla Nuova Musica di Darmstadt, ed ha discusso una tesi sulla produzione flautistica del compositore italiano Giacinto Scelsi (titolo: “Giacinto Scelsi. Il suono come monade e metonimia”) in occasione, peraltro, del trentennale della sua scomparsa. Ad una intensa attività concertistica, avente ad oggetto i più vari stili e generi, affianca attualmente l’attività didattica presso enti privati e scuole pubbliche. Da menzionare è altresì la partecipazione a numerosi concorsi di esecuzione musicale tra i quali può citarsi il Concorso Internazionale d’Esecuzione Musicale di Bellagio del 2016, ove ha ottenuto il primo premio per la sezione Musica da Camera. Parallelamente agli studi musicali ha coltivato la passione per il diritto: attualmente sta terminando il ciclo di studi presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Pisa.

raffaele costabile

Nato a Cosenza il 18/9/1987, si è laureato presso l’UNIVERSITA’ DELLA CALABRIA in GIURISPRUDENZA. Già attivo nel mondo associazionistico e nella tutela dei diritti umani, diviene Presidente dell’associazione di giuristi ELSA COSENZA. Stagista dell’ Avvocatura di Ateneo dell’Unical nell’anno accademico 2014/15, si specializza in contrattualistica e Diritti d’Autore, collaborando nel ramo discografico ed editoriale  della “SANTELLI EDITORE ”. Avvocato dal 2017,  nello stesso anno è stato collaboratore alla cattedra di Diritto Pubblico presso l’UNIVERSITA’ DELLA CALABRIA e subito dopo ha conseguito una specializzazione in Diritto Spagnolo. Dal marzo del 2018 è nel corpo docenti presso  il “CENTRO STUDI FERRARI” per le materie giuridiche oltreché legale dell’ “UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI”- delegazione di Cosenza.

sara del grosso foto

Sara del Grosso si è laureata in Giurisprudenza presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, ad oggi cultore della materia in diritto privato presso l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale.
Durante gli anni universitari ha svolto un periodo di studi di dieci mesi in Spagna, presso l’Università di Granada, nell’ ambito del programma Erasmus.
Ha svolto la pratica forense, nel corso della quale ha acquisito competenze nei settori del diritto penale dell’economia, tra cui, il diritto penale societario, fallimentare e tributario.
Ha svolto altresì il tirocinio formativo (ex art. 73 D.L. 21.06.2013 nr. 69 , cd “Decreto del fare”, conv. in legge 9.08.2013 nr. 98, e succ. mod.), presso il Tribunale di Napoli, Sezione Penale.
Frequenta Corsi di Alta Formazione per la Magistratura. Ha maturato un’ottima conoscenza della lingua spagnola (livello C1), oltre ad una buona conoscenza della lingua inglese.

Fabio Dell'Aversana

Fabio Dell’Aversana è professore di Diritto e Legislazione dello Spettacolo presso i Conservatori di Musica di Cesena, Frosinone, Livorno, Piacenza e Terni. Inoltre, insegna Diritto dell’Economia e Diritto Privato presso l’Università di Cassino ed Economia e Mercato dell’Arte presso l’Accademia di Belle Arti di Roma.
Ha completato gli studi musicali presso il Conservatorio di Napoli “San Pietro a Majella” conseguendo, magna cum laude, i Diplomi Accademici di Primo e Secondo Livello in Pianoforte, sotto la guida del M° Francesco Cirillo. I suoi studi sulla Scuola Napoletana sono confluiti nella monografia “Le composizioni per strumenti a tastiera di Fedele Fenaroli e Domenico Cimarosa” (PM Edizioni, 2015).
Accanto agli studi musicali ha coltivato la passione per il diritto, conseguendo con lode la Laurea Magistrale in Giurisprudenza e il Dottorato di Ricerca in Diritto Pubblico e Costituzionale presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”. È autore della monografia “Le libertà economiche in Internet: competitionnet neutrality copyright” (Casa Editrice Aracne, 2014) e curatore del “Manuale di diritto delle arti e dello spettacolo” (giunto alla sua seconda edizione, PM Edizioni, 2016). Ha pubblicato anche una monografia su “Documento e firme elettroniche: dal digitale alla grafometria”, Notartel.
È fondatore e presidente della Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo (SIEDAS). È direttore scientifico della “Rivista di diritto delle arti e dello spettacolo”, dei “Quaderni di diritto delle arti e dello spettacolo” e de “Le N(u)ove Muse. Studi e ricerche sulle arti e sullo spettacolo”. Svolge l’attività di avvocato e consulente legale per operatori del mondo delle arti e dello spettacolo.

profiloF
profilo
profiloF

Nato a Belvedere Marittimo (CS) nel 1986. Dopo aver conseguito la maturità scientifica, si laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Salerno con una tesi in Diritto Amministrativo sulle Comunità Montane nella Regione Campania. Dal 2014 esercita la professione di Avvocato come civilista presso il Foro di Cosenza e l’ICAM “Ilustre Colegio de Abogados de Madrid”. Nel 2014 segue il master in diritto dello spettacolo della Altalex e nel 2015 consegue il Post-Lauream in Diritto dell’Unione Europea Applicato presso l’Università degli studi di Salerno discutendo una tesi sulla direttiva Barnier dal titolo “Le società a gestione collettiva fino alla DIRETTIVA 2014/26/UE”. Da sempre appassionato di musica e di arte decide di conciliarle con gli studi di diritto, approfondendo la branca del diritto d’autore e diritto dello spettacolo offrendo anche consulenza legale. Partecipa, come relatore, in diversi convegni. Frequenta meeting internazionali e tavole rotonde in giro per l’Italia con lo scopo di approfondire la disciplina del diritto dello spettacolo. È socio ordinario e Coordinatore regionale di SIEDAS per la Regione Calabria

profiloF
profilo
Foto Rosa Ippolito

Rosa Ippolito è avvocato civilista con studio in Napoli. Collabora, inoltre, con l’Associazione Nazionale Farmacisti Grossisti in qualità di consulente in materia di tutela della salute e distribuzione dei medicinali in ambito nazionale ed europeo. Dopo aver conseguito la Laurea specialistica in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, svolge la pratica forense presso l’Avvocatura Distrettuale dello Stato di Napoli. Prosegue i suoi studi presso l’Institut de droit comparé, Panthéon Assas, di Parigi, dove consegue con riconoscimento accademico il master in Droit français, européen et international des affaires, ampliando le competenze giuridiche in materia di diritto del commercio europeo ed internazionale, arbitrato, concorrenza e diritto dei consumatori. Il soggiorno parigino le permette di ampliare, inoltre, le competenze linguistiche. Consegue brillantemente, presso l’Institut Français di Napoli, il diploma in Français professionnel, certificato dalla Chambre de Commerce et d’Industrie di Parigi. Amante delle danze orientali, che tuttora pratica, coltiva inoltre la passione per il teatro e le arti figurative. Sostiene, dalla sua fondazione nel 2011, l’APS Murìcena Teatro, compagnia napoletana di attori ed esperti del settore, che si distingue per la promozione della cultura teatrale, con testi inediti ed editi, in Italia e all’estero, e per la creazione di reti associative dedite all’impegno civile, alla cittadinanza attiva e alla coesione sociale. 

profiloF
angelica lama

Angelica Lama è Avvocato laureata in Giurisprudenza alla Federico II ad oggi cultore della materia in diritto privato presso l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale. Negli anni 2014 e 2017 ha proseguito gli studi presso la Federico II conseguendo prima il titolo di Master in Ergonomia e poi quello di Master in Direzione Management e Coordinamento delle strutture sanitarie, sociali e socio assistenziali. Ricopre la carica di Amministratore presso la società CEDIF – Centro Documentazione Informazione e Formazione che si occupa di attività di informazione ed alta formazione professionale. È membro del consiglio direttivo di SIEDAS – Società Italiana Esperti di Diritto delle Arti e dello Spettacolo. È altresì autore e coautore di pubblicazioni e testi in materia di diritto dello spettacolo e diritto dello sport.

foto_landi

Giovanni Landi è nato ad Agropoli nel 1990. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze Giuridiche presso l’Università di Perugia con una tesi sulla costituzionalizzazione del diritto privato, premiata con la menzione di eccellenza. Nel 2014 si è laureato con lode in Giurisprudenza discutendo una tesi sullo UK Human Rights Act.
Collabora con la cattedra di Diritto civile del Dipartimento di Giurisprudenza di Perugia. La sua attività di ricerca si concentra sull’impatto dei diritti fondamentali nei rapporti fra privati, sul diritto in Internet, sulla libertà contrattuale e sul diritto di proprietà. Nel 2014 ha svolto un Erasmus Placement di 7 mesi presso la Southampton Solent University. È stato visiting researcher presso L’Università di Londra Birkbeck (2 mesi, 2015) e presso l’École des hautes etudes en sciences sociales – EHESS, Parigi (4 mesi, 2016). Dal 2016 è parte del comitato organizzativo dell’annuale Semaine Doctorale Intensive (SciensePo, Parigi).
Ha ampiamente studiato il tema dei beni comuni e ha partecipato a numerosi seminari e conferenze in materia di proprietà intellettuale. Dal 2015 è tutor della Clinica Legale “Salute, Ambiente e Territorio” di Perugia. È stato segretario generale di ELSA Perugia (European Law Students’ Association) per l’A.A 2015/2016.
Ha tradotto dall’inglese all’italiano alcuni saggi scientifici per la Rivista Critica del Diritto Privato e ha pubblicato diversi saggi in materia di cliniche legali e beni comuni. Fra le pubblicazioni più rilevanti si segnala il capitolo New Media e Social Network, in National Legal Research Group on Privacy and Media Freedom (ANORC, 2016).
Affianca alla passione per il diritto quella per il giornalismo, la televisione e lo spettacolo. Oltre ad essere membro della compagnia teatrale La Compagnia del Sorriso e della redazione di Infocilento.it, tiene una rubrica dedicata ai rapporti fra diritto e mondo delle arti per il sito www.theatronduepuntozero.it. Dal 2017 è coordinatore SIEDAS per la regione Umbria.
Da luglio 2018 è fra i 18 praticanti della Scuola Rai di Giornalismo Radio Televisivo.

profiloF

Diplomata in pianoforte presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “L. Boccherini” di Lucca, ha studiato composizione nella classe del M° Claudio Vaira presso l’Istituto “P. Mascagni” di Livorno, diplomandosi in Musica Corale e Direzione di Coro presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Ha seguito i corsi all’Accademia Chigiana di Siena sotto la guida di Bruno Canino e Alain Meunier e si è perfezionata in composizione con Piero Luigi Zangelmi, Armando Gentilucci e Fausto Razzi. Docente di Elementi di composizione al Conservatorio “G. Puccini”, La Spezia, oltre a svolgere attività concertistica come pianista, è attiva come compositrice e le sue musiche spaziano da brani solistici a quelli orchestrali e sono presenti in rassegne, festivals e pubblici concerti. Da molti anni opera nel campo della didattica musicale, prestando particolare attenzione al tema della fiaba e al suo rapporto con la musica; tali studi hanno portato nel 2004 alla pubblicazione del saggio Musica e fiaba. Riflessioni, percorsi e proposte didattiche, Edizioni ETS, Pisa). Ha inoltre pubblicato testi, musiche e fiabe musicali per bambini; brani che hanno radici in arti diverse: musiche che ricordano la pittura e viceversa, suoni che ricordano colori, timbri che assumono vibrazioni colorate e che mirano a proiettare idee, fantasie e immagini del ricordo. Nel 2012, insieme a Salvatore Accardo, Luigi Fiorentini e Gabriele Giacomelli, ha pubblicato Stradivari. Corso di musica per la scuola secondaria di primo grado, edizioni Bompiani, Milano. Nel 2017 è uscita l’edizione aggiornata del testo (Fabbri Editori), col titolo Sulle note di uno Stradivari.

teresa maddalo

Giornalista pubblicista, conduttrice radiofonica e ufficio stampa. Si occupa di calcio, salute, arte, cultura e spettacolo ed è laureata in Giurisprudenza.

MARINI_RICCARDO

Specializzato in music business, web marketing, diritto d’autore e dello spettacolo si occupa di consulenza per artisti e professionisti dell’intrattenimento, e cura lo sviluppo e la gestione di progetti d’impresa in ambito culturale. Attualmente collabora con diverse etichette discografiche (Kate Creative Studio, San Luca Sound) e organizzazioni non profit (EMusic, Merkaba Eventi, Fondazione Italia Sostenibile).

Foto CV GiuliaMartano-min

Il mio percorso formativo consta di una preparazione prettamente giuridica maturata nel corso dei cinque anni di studio alla facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Pisa, percorso culminato con il conseguimento della Laurea Magistrale nel luglio 2015. Subito dopo il conseguimento del titolo ho iniziato la Pratica Forense presso uno studio legale di Livorno nel quale ho lavorato in qualità di Praticante Avvocato, occupandomi della gestione di pratiche legali prevalentemente di diritto civile, in particolare inerenti l’area assicurativa, contrattuale e sinistri stradali. Dopo l’esperienza forense, ho avuto l’opportunità di effettuare il servizio civile presso l’Ufficio Unico Notificazioni e Protesti del Tribunale di Livorno, completando la conoscenza del processo esecutivo già peraltro approfondito durante la pratica forense. Attualmente collaboro con uno studio di consulenza del lavoro di Ponsacco nel quale mi occupo di gestione del personale ed elaborazione cedolini per ditte private ed enti locali, nonché di consulenza in ambito giuslavoristico.

isabella-menale
profilo
profilo
profiloF
daniela murano

Daniela Murano nasce a Foggia (FG) nel 1983. Nel 2001 consegue la maturità classica e si iscrive alla facoltà di giurisprudenza presso l’Università degli studi di Foggia. Nel 2005 consegue la laurea triennale in Scienze giuridiche con una tesi in Diritto Civile dal titolo “Responsabilità degli operatori turistici tra questioni teoriche e prassi applicative” Nel 2006 partecipa ai Corsi di Perfezionamento “Educazione e cultura della legalità” e “Servizi ispettivi degli uffici del lavoro e degli enti previdenziali” presso l’Università degli Studi di Foggia. Nel 2007 consegue con voti 110/110 e lode la laurea magistrale in Giurisprudenza con una tesi in Diritto Civile dal titolo “Spamming e privacy: le comunicazioni elettroniche e il diritto alla riservatezza tra direttive comunitarie e ordinamento nazionale”. Nel 2009 consegue il Diploma di Specializzazione presso la Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali dell’Università degli studi di Foggia. Nel settembre 2011, dopo aver compiuto il biennio di pratica notarile, consegue il Diploma di Perfezionamento in diritto civile e societario presso la Scuola di Notariato dei Distretti Notarili della Campania ‘Fondazione E. Casale’ in Napoli. Frequenta i corsi di approfondimento teorico e pratico presso la Scuola Notarile Napoletana del Notaio Lodovico Genghini in Napoli acquisendo competenze tecniche specifiche nell’ambito del diritto civile e commerciale. Nell’ottobre 2011, dopo aver svolto il biennio di pratica forense, consegue l’abilitazione all’esercizio della professione di Avvocato. Dal 2008 collabora in qualità di cultrice della materia con la cattedra di Diritto Privato del corso di laurea in Economia dell’Università degli Studi di Foggia – Dipartimento di Economia. Dal 2013 collabora in qualità di cultrice della materia con la cattedra di Diritto Commerciale del corso di laurea in Economia dell’Università degli Studi di Foggia – Dipartimento di Economia. E’ iscritta all’Ordine degli Avvocati di Napoli e lavora come Avvocato in Napoli. E’ coordinatrice SIEDAS per la Regione Puglia.

AlessiaPalladino

Laureata con lode in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, ove ricopre anche il ruolo di Tutor di Facoltà. Attualmente Dottoranda di ricerca in Humanities and Technologies: an integrated research path, presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli e ivi collaboratrice delle cattedre di Diritto Amministrativo, Diritto Amministrativo progredito e Diritto europeo della concorrenza; specialista in professioni legali, in particolare diritto societario, diritto antitrust, contrattualistica e informatica giuridica.

angela patalano

Mi chiamo Angela Patalano, ho 32 anni e sono laureata in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli con una tesi in “Diritto D’Autore nelle opere cinematografiche e multimediali e la responsabilità del provider”. Sono un avvocato praticante con una grande passione per la cinematografia e il mondo dell’enterainment in generale fin da quando ero bambina. Per questa ragione ho deciso di costruire la mia carriera intorno alle mie passioni.
Da laureanda ho iniziato a scrivere, per il Blog Dandi Media, articoli in materia di Diritto d’Autore e Proprietà Intellettuale, settore nel quale mi sono specializzata dopo l’ammissione al Master di II livello “Diritto della Concorrenza e dell’Innovazione” presso la Luiss Guido Carli di Roma.
Nel mese di giugno 2017, dopo essermi candidata come Coordinatrice Regionale per la Campania, sono stata selezionata. Una carica che ancora oggi ricompro con immensa gioia.
Nel mese di Luglio 2017 sono stata accettata, quale unica italiana, dalla University of  Southampthon, in particolare dalla professoressa Eleonora Rosati, per poter partecipare alla discussione di riforma del Copyright tenuta dalla MEP Julia Reda. (Better Regulation for Copyright: Academics Meet Policy Makers) presso il Parlamento Europeo di Bruxelles, insieme ad un ristrettissimo gruppo di professionisti europei.
Subito dopo sono stata nominata dal professor Gustavo Ghidini “Cultrice della materia” in Proprietà Intellettuale  presso la Luiss Guido Carli, ruolo che ancora oggi ricopro.
Da poco ho ultimato lo stage presso lo Studio Legale E-Lex (Roma) durante il quale mi sono occupata di diritto d’autore e privacy.

profiloF
profiloF
profilo
pompeo polito

L’Avv. Pompeo Polito è socio fondatore dello Studio Legale e Tributario DSP in Roma ove, dopo una lunga esperienza di consulenza all’interno del Gruppo Mediaset, si è specializzato nell’assistenza giudiziale e stragiudiziale  nel campo del diritto d’autore e della proprietà intellettuale in genere ed in particolare nel settore delle produzioni cinematografiche.
È dottore di ricerca in diritto romano e civile presso la Sapienza Università di Roma ed è cultore della materia di Istituzioni di Diritto Privato presso la medesima Università nel Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche.
È docente del Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media, nonché del Master in Economia e Gestione Immobiliare, entrambi dell’Università degli Studi di Roma, Tor Vergata.
Ha conseguito il titolo di Master of Law (LLM) in Giappone presso la Kyushu University nella città di Fukuoka dove ha studiato a seguito della vittoria, per titoli, della monbukagakusho (la borsa di studio del Governo Giapponese per gli studiosi stranieri); in precedenza ha fatto un soggiorno di studi a Berlino, presso la Freie Universität con una borsa di Studio della Facoltà di Giurisprudenza della Sapienza Università di Roma.
È autore attualmente di 15 pubblicazioni scientifiche in tema di diritto romano, diritto civile e diritto d’autore ed è spesso relatore, in convegni accademici in Italia e all’estero, su tematiche del diritto della proprietà intellettuale.
È socio e coordinatore per il Lazio di SIEDAS

profilo

Nato il 13 gennaio 1993, nel 2017 si laurea con lode in Giurisprudenza con una tesi in lingua inglese dal titolo “Intellectual Property Rights Infringements in the International Sale of Goods”. Nel periodo universitario, partecipa a numerose attività extracurriculari di profilo internazionale. Nell’estate 2014 prende parte alla Summer School in International Commercial Law organizzata dal King’s College di Londra. Nel 2016, vince – insieme al suo team – il ramo europeo della Law and Religion Moot Court Competition tenutasi presso l’Istituto Marcianum di Venezia. Ha inoltre svolto attività di ricerca presso la St. John’s University di New York nell’ambito del Global Law Fellows Program, di durata semestrale. È attualmente iscritto al Master di secondo livello in Diritto della concorrenza e dell’innovazione organizzato dalla LUISS School of Law, nonché al corso e-learning “CopyrightX” offerto sotto l’egida della Harvard Law School. Parallelamente alle attività accademiche, collabora con lo studio legale E-Lex occupandosi prevalentemente di diritto d’autore, privacy e diritto societario.

profilo
profilo
matteo roiz

Nel dicembre 2014 mi sono laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Trieste, con tesi sperimentale in Procedura Penale e Cinema, dal titolo “Interrogatorio di Polizia Giudiziaria – Evoluzione normativa e rappresentazione cinematografica di un istituto controverso”. Da giugno 2015 a dicembre 2016 ho svolto un tirocinio formativo presso la Procura della Repubblica di Trieste, durante il quale ho affiancato un Sostituto Procuratore della Repubblica, durante le fasi del procedimento penale, sia investigative che dibattimentali. Da gennaio 2017 sono un collaboratore del Dipartimento di Proprietà Intellettuale di CBA – Studio Legale e Tributario. Durante il periodo universitario, ho dedicato buona parte del mio tempo e delle mie energie ad attività di volontariato associativo. Ho fatto parte di varie associazioni di promozione sociale, come “Libera. Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie”, “RIME – Responsabilità Impegno Memoria Educazione” e “Deina”, rivestendo anche ruoli di responsabilità: sono stato il responsabile del Coordinamento provinciale di Libera Gorizia dal 2013 al 2015. Sono entrato in SIEDAS come socio ordinario nel febbraio 2017 e, ad aprile 2018, sono stato nominato Segretario Generale.

francesca salvato

Francesca Salvato è laureata in Filologia, Letterature e Storia dell’Antichità ed è una giornalista.
Ha conseguito, nel 2011, la Laurea Magistrale presso l’Università degli Studi di Salerno con la votazione di 110/110 e lode discutendo una tesi in Papirologia dal titolo “Le donne e la violenza attraverso i papiri documentari nell’Egitto greco – romano”.
Successivamente ha frequentato il Master di secondo livello in “Organizzazione e Gestione delle Produzioni Culturali” presso l’Università LUMSA di Roma ed ha completato gli studi con lode discutendo una tesi intitolata “La danza. Un’arte senza tempo”.
Nel 2012 ha iniziato il suo praticantato come giornalista con una rivista on line di Roma, “Cuspide Magazine”, occupandosi di eventi culturali ed artistici, diventando referente regionale per la Campania. In seguito ha iniziato a collaborare con un quotidiano on line di Salerno, “Irno.it”, per il quale tuttora si occupa di attualità, politica e cultura. Dal 2014 è giornalista regolarmente iscritta all’albo dei Pubblicisti della Campania.
Forte della sua formazione classica, nel 2014 ha svolto uno stage presso i Musei Capitolini dove si è occupata di catalogare alcune schede della Collezione Epigrafica in qualità di assistente della dottoressa Daniela Velestino, Responsabile della Sezione Epigrafica.
Nel giugno 2014 a Roma, con il ruolo di Ufficio Stampa, ha realizzato l’evento culturale dal titolo “L’amore non muore mai” in cui attori professionisti hanno fatto rivivere John Keats, Percy Bysshe Shelley, Amelia Rosselli e Carlo Emilio Gadda attraverso la lettura di alcuni dei loro componimenti più celebri.
Ha partecipato in qualità di giurato all’edizione 2016 del Festival di “Salerno Letteratura” e nel 2017 alla prima edizione del Premio Letterario “Rocky Marciano. Storie di Sport”, organizzato da La Scuola Macondo – Officina delle Storie e dal Comune di Ripa Teatina.
Nel giugno 2016 è entrata a far parte di SIEDAS e dal mese di ottobre dello stesso anno è stata eletta Addetto Stampa dell’Associazione.
Per SIEDAS ha curato la comunicazione per le assemblee nazionali che si sono svolte nel 2016 a Napoli, presso il Complesso Monumentale di Santa Maria La Nova, e nel 2017 a Livorno, presso il Museo di Storia Naturale. Si è inoltre occupata della gestione dei contatti con i mass media in occasione di tutti gli eventi collaterali organizzati dall’associazione.

Joe Schittino (© Manlio Scamporlino)

Compositore (Siracusa, 1977). Allievo di Azio Corghi e Ivan Fedele all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia in Roma, nel 2010 è stato il primo italiano a ricevere una commissione della Maison d’Éducation de la Légion d’Honneur (Petite Cantate Italienne: Parigi, Concert Présidentiel 2011 alla presenza di N. Sarkozy). Altre commissioni da: Stelzenfestspiele bei Reuth (La Neuberin, opera su libretto di Klaus Rohleder), Delta Saxophone Quartet, Politistikò Festival of Cyprus University, Musikverein Osnabrück, Else-Lasker-Schüler Gesellschaft, Fondazione Luciano Benetton, Settimana Organistica Internazionale. La sua musica è recensita su riviste autorevoli (“Neue Musikzeitung”, “BBC Music Magazine”, “The Strad”); radiotrasmessa da ZDF, Deutschlandradio Kultur, Hessischer Rundfunk, RAI Radio3; registrata presso Tactus, Champs Hill Records, RCR (Austria); edita da Suvini Zerboni, Edition Gamma, Ebert Musikverlag; ed eseguita in tredici Paesi europei, Russia, Taiwan, Iran e USA. Tra i suoi collaboratori e interpreti: Novosibirsk Philharmonic Chamber Orchestra, Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, Orchestra Filarmonica Italiana, Brandt Quintett, Ensemble Algoritmo, Duo Narthex; Alim Shakhmamet’ev, Fabio Maestri, Marco Angius, Steve Martland, Carolina Eyck, Denys Proshayev. Tra i luoghi e i festival che hanno ospitato la sua musica: Auditorium Parco della Musica, Fondazione Pietà de’ Turchini, URTIcanti Festival (Bari), Cremona Mondomusica, Bibiena Art Festival (Piacenza), Auditorium RAI di Palermo, Teatro Massimo “Bellini” (Catania); London Kingston University, Bornholms Musik-Festival, BASS 2016 Praga, ArtOrt Festival Heidelberg, Landestheater Altenburg, Museum der verfolgte Künste (Solingen), Cité Internationale des Arts (Paris), Centre National de Danse Contemporaine (Angers), Salle de l’Institut d’Orléans, Fondation Royaumont, Stedelijk Conservatorium (Bruges), Conservatoire Royal de Bruxelles, Italienisches Kulturinstitut Wien, University of Michigan, Caruth Hall (Dallas).

scifo

Loredana Scifo è Avvocato del Foro di Siracusa, Titolare dello Studio Legale D’AMA, Diritto d’Autore, Musica e Arte. Laureata in Giurisprudenza a Catania con una tesi sperimentale in Filosofia del Diritto, Bioetica, dal titolo “Eugenetica, il diritto di non esistere”. Nel tempo si è specializzata in Diritto d’Autore e dello Spettacolo. Formata in Diritto Civile, del Lavoro ed Amministrativo ha scelto di concentrare le proprie capacità e conoscenze giuridiche nel settore delle opere dell’ingegno e del Diritto d’Autore, coniugando la sua grande passione per l’arte e quella per il diritto, fondendole nel lavoro. Ha partecipato a diversi costi e master, tra cui uno in “Diritto dello Spettacolo”, organizzato da Altalex e tenutosi a Roma. Ha maturato anche altre competenze ed esperienze inerenti il settore artistico, collaborando sia alla realizzazione di eventi musicale e non, sia alla gestione e trasmissione di una web radio. Appassionata oltre che di musica anche la poesia e la fotografia.

profilo
profiloF
tomaro

Avvocato e giurista d’impresa con esperienza pluridecennale nel settore Energy, Ambiente, Risorse Naturali, Diritto Amministrativo, Societario e Civile. Ha da sempre coniugato la professione legale alla passione per la tutela dei beni culturali, curando in prima persona l’organizzazione, gestione e management di diverse imprese culturali. Conseguito il titolo di avvocato, inizia il percorso professionale associando alla pratica in diritto amministrativo, l’attività lavorativa e formativa all’estero. A Londra, per 3 anni, al contempo gestisce l’organizzazione del Whyndams Theatre e lavora presso lo studio legale Joshua & Usman Solicitor Firm, con focus in diritto amministrativo e civile. Tornata in Italia, dopo un master in Management e gestione delle utilities, presso la Lumsa, lavora nella struttura di Pianificazione Strategica di Hera S.p.A, a Bologna. Al contempo continua la formazione presso la Florence School of Regulation e il MIP- Politecnico di Milano- nell’ambito del management industriale. Presso lo studio legale Simmons & Simmons è associate lawyer nel dipartimento energy e corporate. E’ stata legale interno nel dipartimento Business Development di E.ON Climate & Renewables Italia S.r.l., società attiva nella produzione di energia eolica, attualmente è consulente presso la stessa società. Ha collaborato con: il Sole24Ore (per la pubblicazione di articoli della rivista “Ambiente e Sicurezza”); l’ex direttore RAI, prof. Roberto Zaccaria (per l’editoriale sulla riforma in materia radiotelevisiva); la rivista Quotidiano Energia (per commenti a normativa e regolazione del comparto energetico). Negli ultimi 10 anni ha alternato all’attività di legale d’azienda quella di libero professionista, attivo anche nel management di imprese culturali e internazionalizzazione di diversi business. E’ referente legale e amministrativo di Teatrimolisani soc. coop, titolare e gestore esclusivo del Teatro del Loto (“il più bel piccolo teatro d’Italia” per la stampa di settore) e dell’omonima compagnia di produzione teatrale, come tale riconosciuta ai sensi della normativa vigente, dal FUS, nell’ambito dell’innovazione. Per conto di Teatrimolisani ha curato e cura i rapporti con il MIBACT, la rendicontazione economica, la progettazione annuale di pertinenza. Dal 2017 è referente per il Molise di SIEDAS. Stefania crede in quello che qualcuno definisce 11° comandamento dei nostri tempi: non sprecare competenze, talenti, rapporti. Lavora quotidianamente affinché la managerialità e il diritto, siano al servizio delle buone idee.

foto Daniela Trionfante

Daniela Trionfante è una violinista che ha coltivato la sua passione per la musica sin da bambina sotto la guida dei Maestri Rossella Bertucci e Alberto Maria Ruta, approfondendo successivamente gli studi presso il Conservatorio di Napoli San Pietro a Majella, partecipando negli anni ad eventi e manifestazioni come solista ed in orchestra. Attualmente è socio dell’Associazione Francesco Durante e socio fondatore dell’Orchestra F. Durante, di cui fa parte stabilmente. Accanto al suo percorso artistico ha intrapreso altresì gli studi giuridici, conseguendo la Laurea Magistrale in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Napoli Federico II, con una tesi in Diritto Privato dell’Economia dal titolo “Le clausole vessatorie nei contratti dei consumatori”. Successivamente completa il percorso forense presso l’Ordine degli Avvocati di Napoli, conseguendo la qualifica di Praticante Avvocato Abilitato al Patrocinio. Dal mese di dicembre 2016 è socio ordinario Siedas, e collabora all’organizzazione di eventi e manifestazioni. Ha organizzato e partecipato ad un convegno tenutosi il 12/04/2018 presso il Nuovo Palazzo di Giustizia di Napoli, dal titolo “Il Plagio: riferimenti normativi e casi giurisprudenziali”. Dal mese di dicembre 2017 è socio dell’associazione Unione Giovani Civilisti, con cui collabora per l’organizzazione di convegni e seminari. Ha successivamente approfondito le tematiche del diritto dello spettacolo partecipando con profitto al Master di specializzazione organizzato in collaborazione con Siedas e tenuto dal Prof. Avv. Fabio Dell’Aversana e dal Prof. Avv. Emilio Tucci.

profiloF
profilo
rossella-vendemia-(1)

Diplomata in pianoforte sotto la guida della Prof.ssa Annamaria Pennella ed in clavicembalo con la Prof.ssa Rosa Klarer, presso il Conservatorio S. Pietro a Majella di Napoli, si é specializzata nella collaborazione pianistica per cantanti d’opera e nella musica da camera; da circa 25 anni (ha al suo attivo più di 800 concerti) svolge una intensa attività concertistica suonando in teatri ed auditorium prestigiosi, sia in Italia che all’estero e riscuotendo consensi di pubblico e di critica. Svolge regolarmente il ruolo di accompagnatore al pianoforte in diversi concorsi e corsi a carattere nazionale ed internazionale.
È docente titolare di ruolo presso il Conservatorio di Benevento per la cattedra di Accompagnamento pianistico (CODI/25); recentemente è stata eletta Presidente dell’Associazione Nazionale dei Docenti di seconda fascia dei Conservatori di Musica e Istituti Superiori di Studi Musicali.
Ha realizzato un CD intitolato ‘Le note della Memoria: la musica ‘spezzata’ della Shoah’, è risultato vincitore della X Edizione del Concorso Miur  “I giovani ricordano la Shoah” per il settore AFAM: il premio le è stato consegnato dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, venerdì 27 gennaio 2012, presso il Palazzo del Quirinale.
Giornalista pubblicista iscritta all’Ordine dei Giornalisti della Canpania, è Presidente dell’Associazione “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore (Caserta) e Direttore del Quadrimestrale Culturale “Le Muse”, edito dalla stessa.

biundo

Francesca Biundo nasce a Vittoria (RG) nel 1992. Dopo la maturità scientifica si trasferisce a Roma per studiare presso l’Accademia di Belle Arti dove si diploma in Pittura e Grafica d’arte. Nell’a.a. 2013/2014 è stata assistente alla cattedra di incisione-grafica d’arte della professoressa Anna Romanello presso l’Accademia di Belle Arti di Roma. Nell’a.a 2016/2017 studia presso la Ugr Universidad de Granada-Facultad de Bellas Artes attraverso il progetto di mobilità Erasmus+. Al suo attivo ha numerose partecipazioni a conferenze e dibattiti di carattere artistico e sociale, tra cui ricordiamo “Sotto una pioggia d’oro: la sessualità delle donne nelle opere di Klimt, Duchamp e Warhol” tenutasi il 25 Novembre 2015 in occasione della giornata nazionale contro la violenza sulle donne. Tra le sue mostre più importanti ricordiamo: “Segnato a Colori” presso il centro Luigi Di Sarro di Roma; “Premio Internazionale Massenzio Arte XVII edizione”; “Festival della Fotografia” presso Corigliano Calabro; “Biennale Martelive” classificandosi tra i finalisti; “Neuvième Triennale Mondiale de l’estampe” presso Chamalières in Francia; “DonnEccidio” presso il lavatoio contumaciale di Roma; “Colore Inciso” presso la Temple University di Roma; “Artisti o Gladiatori?” presso il Museo Stadio di Domiziano a Piazza Navona (Roma); “Rovine di guerra. Giulio Turcato e sette giovani artisti a confronto” presso Galleria d’arte La Nica di Roma

decrescenzo

Nato a Napoli il 10/12/1986 si laurea in Economia e commercio magistrale, con il massimo dei voti presso l’Università degli studi di Napoli Federico II con tesi in diritto internazionale sulla proprietà intellettuale nel diritto comunitario e internazionale, si specializza in banking management sempre presso lo stesso ateneo. Ufficiale in congedo del corpo militare CRI, dopo aver svolto il praticantato per la professione di Consulente del lavoro, attualmente e da circa quattro anni svolge l’attività di Consulente finanziario presso POSTE ITALIANE SPA in Emilia Romagna.
Musicista, arrangiatore con esperienza pluridecennale nello studio professionale della chitarra(BERKLEE),nelle esibizioni dal vivo e registrazioni con band e artisti della scena musicale napoletana, partecipa a diversi concorsi e festival nazionali come MUSICAINSIEME città di Salerno. Appassionato da sempre di musica, letteratura, scienza, arte e spettacolo si associa a SIEDAS nel 2018

IMG_9550

Professore di Diritto dei mercati finanziari nell’Università Luigi Bocconi, Milano. Co-Direttore dell’Unità Rules – Centro Paolo Baffi Università Bocconi. Laurea Magistrale in Musicologia – Università Statale di Milano 2013. Docente presso il Corso di Scienze della Musica e dello Spettacolo – Università Statale di Milano (dal 2014). Abilitazione professore di prima fascia – IUS 05 Diritto dell’Economia. European Banking Institute Frankfurt. Socio European Corporate Gonvernance Institute. Socio dell’Associazione Italiana di diritto comparato. Socio dell’Association Européenne de Droit Bancaire et Financier – sezione italiana. Socio dell’Associazione Disiano Preite per lo Studio del Diritto d’impresa. Membro del Giurì d’onore di Assoreti. Socio fondatore del network AC Firm – Annunziata e Conso. Membro del Comitato di redazione della “Rivista delle società”. Membro del collegio dei docenti del Ph.D in Diritto dell’Economia Università Luigi Bocconi di Milano. Iscritto all’albo Professionale dei Dottori Commercialisti di Milano e all’albo dei Revisori contabili.